Cisco CBS250-48P-4G | Switch | 48x RJ45 1000Mb/s PoE, 4x SFP, Rack, 370W

CODICE: CBS250-48P-4G-EU

Cisco CBS250-48P-4G | Switch | 48x RJ45 1000Mb/s PoE, 4x SFP, Rack, 370W

CODICE: CBS250-48P-4G-EU
1120,52 EUR con IVA 22% (brutto)
918,46 EUR senza IVA (netto)
Esaurito
Prodotti consigliati
Iscriviti alla NEWSLETTER e ricevi 5EUR* per lo shopping
Salva
* Offerta valida per ordini da 45EUR |Normativa|

Nuove promozioni

Nuovi prodotti

Sconti

DESCRIZIONE DI PRODOTTO

Cisco CBS250 Series

Cisco, una delle più grandi aziende di apparecchiature di rete del mondo, ha una gamma di switch gestiti CBS250 che sono progettati per le imprese con esigenze di rete di base. Possono essere utilizzati per ridurre il costo dell'infrastruttura di rete nei casi in cui non è richiesta una configurazione complessa. Per esempio, nelle reti di videosorveglianza, gestione dei server, thin client e un gran numero di altri dispositivi simili distribuiti in modo compatto su una singola subnet.

CISCO CBS250-48P-4G 48 PORTE 10/100/1000 POE SWITCH, 4X SFP, 370W

Interruttore Cisco CBS250-48P-4G

Lo switch Cisco CBS250-48P-4G (CBS250-48P-4G-EU) è una soluzione economica e intelligente che combina affidabilità e prestazioni elevate. Lo switch è dotato di tutte le caratteristiche e le opzioni necessarie per proteggere e rendere sicura la vostra piccola e media impresa. Con 48 porte PoE, è possibile alimentare facilmente telefoni IP, telecamere o punti di accesso Wi-Fi. La gestione è semplice con l'intuitivo Business Dashboard. Può essere utilizzato per la distribuzione automatica, il monitoraggio e la gestione del ciclo di vita dei dispositivi. Funziona senza ventilatore in un'ampia gamma di temperature da -5 a 50 gradi Celsius, il che è ottimo per mantenere la stanza tranquilla.

CISCO CBS250-48P-4G 48 PORTE 10/100/1000 POE SWITCH, 4X SFP, 370W

Impostazione e gestione facili

Gli switch, i router e gli access point wireless Cisco Business sono gestiti tramite il dashboard Cisco Business. L'interfaccia e i widget possono essere facilmente configurati per un'amministrazione proattiva della rete. Inoltre, gli switch Cisco Business serie 250 hanno una sonda integrata per eseguire la dashboard Cisco Business, eliminando la necessità di aggiungere hardware speciale o una macchina virtuale all'ambiente.

SPECIFICHE

Caratteristiche / filtri
Numero di porte LAN 4x [1G (SFP)] , 48x [10/100/1000M (RJ45)] ,
Numero di porte PoE 48x [802.3af/at (1G)]
Standard LAN Gigabit Ethernet 10/100/1000 Mb/s
Gestione Attraverso un browser web
Modem incorporato Manca
Potenza (W) 370
Strato commutazioe 2
Tipo di casetto Rack (1U), Desktop,

Dati generali di base
Produttore Cisco
Modello CBS250-48P-4G
Tipo Interruttore
Caratteristiche delle prestazioni
Prestazioni in milioni di pacchetti al secondo (mpps) (pacchetti a 64 byte) 77.38
Capacità di commutazione Gigabit al secondo (Gbps) 104.0
Commutazione di livello 2
Protocollo Spanning Tree (STP) Supporto dell'albero di scansione utilizzando 802.1d
Convergenza rapida usando 802.1w (Rapid Spanning Tree Protocol [RSTP]), abilitato di default.
Supporto per istanze multiple di 802.1s Spanning Tree (MSTP); sono supportate 8 istanze
Per-VLAN Spanning Tree Plus (PVST ); sono supportate 126 istanze
Rapid PVST (RPVST ); 126 istanze sono supportate
Raggruppamento di porte / aggregazione di link Supporto per IEEE 802.3ad Link Aggregation Control Protocol (LACP)
Fino a 4 gruppi
Fino a 8 porte per gruppo con 16 porte candidate per ogni (dinamico) 802.3ad Link Aggregation Group (LAG).
VLAN Supporto per un massimo di 255 VLAN attive simultaneamente
VLAN basate sulle porte e sui tag 802.1Q
Gestione VLAN
VLAN ospite
VLAN voce Il traffico vocale viene automaticamente assegnato a una VLAN specifica per la voce e trattato con il livello QoS appropriato. Le funzioni vocali automatizzate assicurano la distribuzione zero-touch degli endpoint vocali e dei dispositivi di gestione delle chiamate in tutta la rete
Generic VLAN Registration Protocol (GVRP) e Generic Attribute Registration Protocol (GARP) Protocolli per la propagazione e la configurazione automatica delle VLAN in un dominio bridged
Protocollo IGMP (versioni 1, 2 e 3) snooping Internet Group Management Protocol (IGMP) limita il traffico multicast ad alta intensità di banda solo ai richiedenti; supporta 255 gruppi multicast (è supportato anche il multicasting specifico alla fonte)
IGMP Querter Utilizzato per supportare il dominio multicast Layer 2 degli switch snooping in assenza di un router multicast
Blocco HOL Prevenzione del blocco HOL (Head-of-Line)
Rilevamento del loopback Fornisce la protezione dai loop inviando i pacchetti del loop protocol dalle porte sulle quali è stata abilitata la protezione dai loop. Funziona indipendentemente da STP
Routing di livello 3
Routing IPv4 Routing di pacchetti IPv4 alla velocità del filo
Fino a 32 rotte statiche e fino a 16 interfacce IP
Routing IPv6 Routing dei pacchetti IPv6 alla velocità del filo
Interfaccia di livello 3 Configurazione dell'interfaccia Layer 3 su una porta fisica, LAG, interfaccia VLAN o interfaccia di loopback
Routing interdominio senza classe (CIDR) Supporto per CIDR
Inoltro del protocollo DHCP (Dynamic Host Configuration Protocol) di livello 3 Inoltro del traffico DHCP attraverso i domini IP
Inoltro del protocollo UDP (User Datagram Protocol) Inoltro delle informazioni di trasmissione attraverso i domini Layer 3 per la scoperta delle applicazioni o l'inoltro dei pacchetti Bootstrap Protocol (BootP)/DHCP.
Qualità del servizio
Livelli di priorità 8 code hardware
Programmazione Priorità rigorosa e code Weighted Round-Robin (WRR) assegnate in base a DSCP e classe di servizio (802.1p/CoS)
Classe di servizio Basato sulle porte; 802.1p basato sulle priorità VLAN; IPv4/v6 basato su priorità IP/tipo di servizio (ToS)/DSCP; servizi differenziati (DiffServ); classificazione e ridesignazione ACL, QoS affidabile
Standard
Standard IEEE 802.3 10BASE-T Ethernet, IEEE 802.3u 100BASE-TX Fast Ethernet, IEEE 802.3ab 1000BASE-T Gigabit Ethernet, IEEE 802.3ad Link Aggregation Control Protocol, IEEE 802.3z Gigabit Ethernet, IEEE 802.3x Flow Control, IEEE 802.3 ad LACP, IEEE 802.1D (STP), IEEE 802.1Q/p VLAN, IEEE 802.1w RSTP, IEEE 802.1s Multiple STP, IEEE 802.1X Port Access Authentication, IEEE 802.3af, IEEE 802. 3at, RFC 768, RFC 783, RFC 791, RFC 792, RFC 793, RFC 813, RFC 879, RFC 896, RFC 826, RFC 854, RFC 855, RFC 856, RFC 858, RFC 894, RFC 919, RFC 920, RFC 922, RFC 950, RFC 951, RFC 1042, RFC 1071, RFC 1123, RFC 1141, RFC 1155, RFC 1157, RFC 1213, RFC 1215, RFC 1286, RFC 1350, RFC 1442, RFC 1451, RFC 1493, RFC 1533, RFC 1541, RFC 1542, RFC 1573, RFC 1624, RFC 1643, RFC 1700, RFC 1757, RFC 1867, RFC 1907, RFC 2011, RFC 2012, RFC 2013, RFC 2030, RFC 2131, RFC 2132, RFC 2233, RFC 2576, RFC 2616, RFC 2618, RFC 2665, RFC 2666, RFC 2674, RFC 2737, RFC 2819, RFC 2863, RFC 3164, RFC 3411, RFC 3412, RFC 3413, RFC 3414, RFC 3415, RFC 3416, RFC 4330
IPv6
IPv6 Modalità host Pv6
IPv6 su Ethernet
Doppio stack IPv6/IPv4
Rilevamento dei vicini IPv6 (ND)
Configurazione automatica senza stato dell'indirizzo IPv6
Unità di trasmissione massima (MTU) per il rilevamento del percorso
Rilevamento degli indirizzi duplicati (DAD)
Internet Control Message Protocol (ICMP) versione 6
IPv6 su rete IPv4 con supporto ISATAP (Intrasite Automatic Tunnel Addressing Protocol)
Certificazione USGv6 e logo IPv6 gold
Rilevamento dell'ascoltatore multicast (MLD v1/2) snooping Consegna dei pacchetti multicast IPv6 solo ai destinatari richiesti
Gestione
Cruscotto aziendale Cisco Supporta una sonda incorporata per Cisco Business Dashboard in esecuzione sullo switch. Elimina la necessità di configurare un hardware separato o una macchina virtuale per Cisco Business Dashboard Probe nel sito.
SNMP SNMP versioni 1, 2c e 3 con supporto trap e SNMP v3 User-based Security Model (USM)
Monitoraggio remoto (RMON) L'agente software RMON incorporato supporta 4 gruppi RMON (storia, statistiche, allarmi ed eventi) per migliorare la gestione, il monitoraggio e l'analisi del traffico
Dual stack IPv4 e IPv6 Coesistenza di entrambi gli stack di protocollo per facilitare la migrazione
Mirroring delle porte Il traffico su una porta può essere riflesso su un'altra porta per l'analisi utilizzando un analizzatore di rete o una sonda RMON. Fino a 4 porte sorgente possono essere riflesse su una porta di destinazione
Riproduzione VLAN Il traffico delle VLAN può essere riflesso per porta per l'analisi con un analizzatore di rete o una sonda RMON. Fino a 4 VLAN sorgente possono essere riflesse su una singola porta di destinazione.
Funzioni generali
Cornici Jumbo Dimensione del frame fino a 9K byte. L'MTU predefinito è di 2K byte
Tabella MAC 8K indirizzi
Potenza su Ethernet (PoE)
802.3at PoE e 802.3af PoE consegnato attraverso una qualsiasi delle porte RJ-45 entro i budget di potenza elencati
Potenza dedicata a PoE 370W
Numero di porte compatibili con PoE 48
Consumo energetico (caso peggiore)
Consumo energetico del sistema 110V=60,77W
220V=59,73W
Consumo energetico (con PoE) 110V = 451,95W
220V = 445.85W
Dissipazione di calore (BTU/ora) 1,542.12
Porte
Numero totale di porte del sistema 52 x Gigabit Ethernet
Porte RJ-45 48 porte Gigabit Ethernet
Porte combo (RJ-45 SFP) 4 SFP
Porta della console Porta console standard Cisco mini USB Tipo-B/RJ45
Presa USB Presa USB Type-A sul pannello frontale dello switch per una facile gestione di file e immagini
Pulsanti Pulsante di reset
Tipo di cablaggio Unshielded twisted pair (UTP) categoria 5e o migliore per 1000BASE-T
LED Sistema, Link/Act, PoE, Velocità
Flash 256 MB
CPU 800 MHz ARM
DRAM 512 MB
Buffer di pacchetti 3 MB
Caratteristiche ambientali
Dimensioni del dispositivo (L x P x A) 445 x 350 x 44 mm (17,5 x 13,78 x 1,73 in)
Certificati UL (UL 60950), CSA (CSA 22.2), marchio CE, FCC Parte 15 (CFR 47) Classe A
Peso del dispositivo 5,43 kg (11,97 lb)
Temperatura d'esercizio da 23° a 122°F (da -5° a 50°C)
Temperatura di conservazione da -13° a 158°F (da -25° a 70°C)
Umidità durante il funzionamento Dal 10% al 90%, relativo, senza condensa
Umidità di stoccaggio Dal 10% al 90%, relativo, senza condensa
Rumore acustico e tempo medio tra i guasti (MTBF) 856,329

SUPPORTO

File da scaricare

Scheda tecnica Scarica
Guida rapida di riferimento Scarica

FAQ

Quante porte supportano PoE sullo switch CBS250-48P-4G?

Lo switch Cisco CBS250-48P-4G supporta 48 porte di alimentazione PoE.

1120,52 EUR con IVA 22% (brutto)
918,46 EUR senza IVA (netto)
Costo di spedizione approssimativo:
8 kg: 11.81 EUR
10 kg: 12.98 EUR
30 kg: 19.19 EUR
Peso totale:
Spese di spedizione:
Esaurito
La sessione scadrà tra:
Secondi
Verrai disconnesso alla scadenza della sessione
Scegli un paese o una regione diversa per acquistare nella lingua adatta a te
Il nostro sito utilizza i cookie (i cosiddetti "cookies"). Puoi trovare ulteriori informazioni su questi file, nonché su come trattiamo i tuoi dati personali, nella nostra politica sulla privacy.
Sei nella pagina per paese / regione:
Italiano (IT)
Seleziona un paese o una regione diversi per fare acquisti nella lingua che preferisci.